La nascita di tale associazione risale ad un caldo mese di luglio del 1984  dall’esigenza dei giovani di Alessia Marini ed Arcara, (tre frazioni di Cava de’  Tirreni, da cui il nome Alema) che incoraggiati da un giovane parroco sentirono  la necessita di riunirsi e vivere la loro gioventu secondo i dettami del  cristianesimo.
Affiliati al C.S.I. di Cava de’ Tirreni, l’Alema si distingue per l’impegno con cui partecipa alle varie attivita sportive (calcio, pallavolo ed atletica).
Nei ricordi dei primi tempi ci sono le indimenticabili riunioni al C.S.I. con i rappresentanti delle altre Societa sportive affiliate per attendere con ansia il “comunicato” nel quale erano diramati gli impegni sportivi del sabato e della domenica. Un comunicato del CSI ch passava di mano in mano, letto e riletto prima di essere affissdo al portone della chiesa.
L’alema infatti non aveva una sede e grazie solo all’appoggio del parroco che sosteneva l’iniziativa dei giovani ed offriva loro l’oratorio della chiesa, ora a Marini, ora ad Alessia, era possibile l’incontro tra vari amici soci. La chiusura di una scuola (prefabbricato adibito a scuola dell’infanzia nel periodo del terremoto 1980) fu l’occasione per avere una sede dove potersi finalmente incontrare e riscontrare gli interessi comuni. Da quel momento si svilupparono le attivita dell’Associazione oltre al calcio, Pallavolo e l’atletica furono sostenute lezioni di catechesi per grandi e piccoli, azioni a favore di missionari, anziani, feste popolari, serate musicali, attivita di tennis tavolo pallavolo, tornei di calcio balilla carte, tornei di bocce mostre di presepi, teatro e numerose altre attivita che hanno dato un impulso alla vita degli abitanti delle tre Frazioni ai quali si aggiungevano i giovani provenienti dalla citta. Si creo cosi un gruppo compatto, capace di far vivere i paesi e farli conoscere sul territorio comunale ed anche oltre, un gruppo capace anche di belle imprese sportive. Ogni anno l’associazione Alema fa un bilanci delle proprie attivita: sono le giornate intitolate “Sport & Natura con l’Alema”. Il merito di questo piccolo gioiello va a Don Rosario Sessa (ex parroco delle frazioni di Alessia Marini ed Arcara), Cela no Francesco, Lamberti Natale, Fariello Vincenzo, Cavalieri Giuseppe e Monetta Aniello. Un gruppo di ragazzi che sacrificando parte del loro tempo libero, per ideali di amore, rispetto verso gli altri, solidarieta cristiana e sport, ha saputo creare un’associazione oggi punto di riferimento delle zone periferiche di Cava de’ Tirreni.